Suore Passioniste
Menu
Con Maria credo nel Figlio di Dio

Con Maria credo nel Figlio di Dio

Il giorno 6 agosto 2...

Festa di Maria Addolorata

Festa di Maria Addolorata

La festa di Maria Ad...

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

L'albero della Croce...

Scuola Beata Giovanna

Scuola Beata Giovanna

La comunità educativ...

Atto riparativo

Atto riparativo

Amare i nemici Nel ...

Messaggio di solidarietà alle Suore Missionarie Saveriane

Messaggio di solidarietà alle Suore…

Pubblichiamo il mess...

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino, 100 anni...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

A te, piccola e umil...

Formazione delle Superiore a Casa Madre

Formazione delle Superiore a Casa M…

La formazione delle ...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

Maria, Madre di Cris...

Prev Next
A+ A A-

Atto riparativo In evidenza

Atto riparativo

"Maestro, qual è il più grande comandamento della legge?". Gli rispose: "Amerai il Signore Dio tuo con tutto il cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente. Questo è il più grande e il primo dei comandamenti.  E il secondo è simile al primo: Amerai il prossimo tuo come te stesso. (Matteo 22, 36-39)

Non è così facile amare gli altri…, le persone che non conosciamo, le persone diverse da noi…  Come sta succedendo oggi: ci sono tante guerre, violenze, discriminazioni,… tutto questo succede perché non siamo capaci di amare gli altri senza guardare le differenze. La conseguenza è che tante persone innocenti muoiono invano.

In questa settimana vogliamo pregare e riparare per le vittime delle guerre, delle discriminazioni e delle violenze.

Preghiamo:
Signore della storia, Dio della vita, affidiamo a Te i nostri caduti e tutte le vittime delle guerre, delle discriminazioni e delle violenze che ancora insanguinano le mani degli uomini. Custodisci Tu la loro vita, che è ormai nel Tuo grembo di eternità, e fa’ che nessuna vita umana sia più calpestata e annientata dalla guerra. Custodisci Tu i loro cari, dal cui amore essi sono stati sorretti, perché siano sostenuti e consolati dal Tuo amore che è più forte della morte. Amen.

Impegno di vita personale e comunitaria:

  • preghiamo in questa settimana per tutte le vittime abbandonate e sconosciute.
  • recitiamo il santo rosario in suffragio delle anime innocenti.
Torna in alto
Congregazione Passioniste Display Social Media Icons beautifully using CSS3
Congregazione Suore Passioniste
di San Paolo della Croce

Curia Generalizia
Via Don Carlo Gnocchi, 75
00166 ROMA

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di più.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.