Suore Passioniste
Menu
Con Maria credo nel Figlio di Dio

Con Maria credo nel Figlio di Dio

Il giorno 6 agosto 2...

Festa di Maria Addolorata

Festa di Maria Addolorata

La festa di Maria Ad...

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

L'albero della Croce...

Scuola Beata Giovanna

Scuola Beata Giovanna

La comunità educativ...

Atto riparativo

Atto riparativo

Amare i nemici Nel ...

Messaggio di solidarietà alle Suore Missionarie Saveriane

Messaggio di solidarietà alle Suore…

Pubblichiamo il mess...

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino, 100 anni...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

A te, piccola e umil...

Formazione delle Superiore a Casa Madre

Formazione delle Superiore a Casa M…

La formazione delle ...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

Maria, Madre di Cris...

Prev Next
A+ A A-

Novena a San Paolo della Croce (3 giorno) In evidenza

Novena a San Paolo della Croce (3 giorno)

La passione è la più grande opera del divino amore

Introduzione: Paolo della Croce in tutta la sua vita fu animato dal desiderio ardente di imprimere nel cuore di tutti la Passione di Gesù, definita da lui la Più grande e stupenda opera del divino Amore. Prendendo come programma le parole dell’apostolo Paolo: A me non avvenga mai di menar vanto se non nella croce del nostro Signore Gesù  Cristo, per mezzo del quale il mondo è stato crocifisso per me e io per il mondo. (Gal 6,14), si adoperò a conformare tutta la sua vita a quale del Crocifisso per risvegliare nei fedeli la memoria dell’opera più grande che il Padre ha realizzato per noi: donarci il suo Unico Figlio.

Canto: 

Meditazione

G: La devozione alla Passione di Gesù, che Paolo raccomanda non è quindi qualcosa di esteriore, ma consiste nel fare propri i sentimenti e le disposizioni dell’Amato; si scopre che, penetrando nell’infinito dolore di Gesù, accolto nella sua umanità, ci si immergere nella persona divina del Figlio che al contempo è dolore e Amore. Qui non si tratta di un cammino ascetico ma mistico, che dipende perciò unicamente da Dio e non si può comprendere umanamente:

La maggior e consolazione che io possa avere in questa vita è di non sapere, né potere comprendere le meraviglie dei divini misteri che mi scopre la santa fede, e me ne rallegro con Dio e gli dico che egli è se io vilissimo vermicciolo potessi capire le sue meraviglie, e mi rallegro che egli solo le comprenda. 

Preghiera
O glorioso san Paolo della Croce che, meditando la Passione di Gesù Cristo, sei salito a sì alto grado di santità in terra e di felicità in cielo, e predicandola hai offerto al mondo il rimedio più efficace per tutti i suoi mali, ottienici la grazia di tenerla sempre scolpita nel nostro cuore, perché possiamo raccogliere i medesimi frutti nel tempo e nell’eternità. Amen. 

Torna in alto
Congregazione Passioniste Display Social Media Icons beautifully using CSS3
Congregazione Suore Passioniste
di San Paolo della Croce

Curia Generalizia
Via Don Carlo Gnocchi, 75
00166 ROMA

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di più.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.