Suore Passioniste
Menu
Con Maria credo nel Figlio di Dio

Con Maria credo nel Figlio di Dio

Il giorno 6 agosto 2...

Festa di Maria Addolorata

Festa di Maria Addolorata

La festa di Maria Ad...

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

L'albero della Croce...

Scuola Beata Giovanna

Scuola Beata Giovanna

La comunità educativ...

Atto riparativo

Atto riparativo

Amare i nemici Nel ...

Messaggio di solidarietà alle Suore Missionarie Saveriane

Messaggio di solidarietà alle Suore…

Pubblichiamo il mess...

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino, 100 anni...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

A te, piccola e umil...

Formazione delle Superiore a Casa Madre

Formazione delle Superiore a Casa M…

La formazione delle ...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

Maria, Madre di Cris...

Prev Next
A+ A A-

Atto riparativo In evidenza

Atto riparativo

Atto riparativo ( 3 aprile 2020 - Delegazione Nostra Signora d'Africa)

Sostenersi a vicenda con amore

“Vi esorto dunque io, il prigioniero nel Signore, a comportarvi in maniera degna della vocazione che avete ricevuto, con ogni umiltà, mansuetudine e pazienza, sopportandovi a vicenda con amore, cercando di conservare l'unità dello spirito per mezzo del vincolo della pace”. Ef. 4, 1-3

Umiltà, dolcezza e pazienza sono diverse manifestazioni dell'amore. Con umiltà accettiamo la nostre debolezze e le ferite. Non le nascondiamo agli altri o a noi stessi. Allo stesso modo accettiamo le ferite e debolezze altrui. Tutti cerchiamo di accogliere e sostenere i nostri fardelli. Per questo abbiamo bisogno di pazienza e di affettuoso sostegno reciproco. Tra i nostri fardelli c’è la paura del fallimento, la necessità di metterci alla prova, altre paure irrazionali e frustrazioni. Quando li scopriamo, con umiltà li accettiamo per poter accettare anche quelli degli altri.

Vogliamo riparare
• Le volte in cui non abbiamo accettato i nostri sentimenti ed emozioni
• Quando non siamo state in grado di accettare gli altri nelle loro debolezze con umiltà, dolcezza e pazienza
• Quando non siamo state disponibili a sostenerci a vicenda con amore, sopportandoci caritatevolmente.

Impegno di vita
Oggi e durante la settimana offriamo la nostra preghiera per chiedere l'amore nelle nostre comunità, nelle famiglie, nella società e nella Chiesa.

Preghiera:
Gesù insegnaci ad amare e ad accettare gli altri come tu ci hai amato totalmente e incondizionatamente. Dacci il tuo spirito d'amore con il dono dell’unità e della pace.

Torna in alto
Congregazione Passioniste Display Social Media Icons beautifully using CSS3
Congregazione Suore Passioniste
di San Paolo della Croce

Curia Generalizia
Via Don Carlo Gnocchi, 75
00166 ROMA

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di più.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.