Suore Passioniste
Menu
Con Maria credo nel Figlio di Dio

Con Maria credo nel Figlio di Dio

Il giorno 6 agosto 2...

Festa di Maria Addolorata

Festa di Maria Addolorata

La festa di Maria Ad...

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

L'albero della Croce...

Scuola Beata Giovanna

Scuola Beata Giovanna

La comunità educativ...

Atto riparativo

Atto riparativo

Amare i nemici Nel ...

Messaggio di solidarietà alle Suore Missionarie Saveriane

Messaggio di solidarietà alle Suore…

Pubblichiamo il mess...

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino, 100 anni...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

A te, piccola e umil...

Formazione delle Superiore a Casa Madre

Formazione delle Superiore a Casa M…

La formazione delle ...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

Maria, Madre di Cris...

Prev Next
A+ A A-

Novena in preparazione alla solennità di Pentecoste 2020 (Day 5) In evidenza

Novena in preparazione  alla solennità di Pentecoste 2020  (Day 5)

Quinto giorno:

“Vieni Spirito Santo, vieni per Maria”!
Scala celeste che ha disceso l'Eterno. – Vieni…
Ponte che gli uomini porti nel cielo. – Vieni…
Tu, primo prodigio di Cristo! – Vieni…
Tu, campo di ogni Grazia fecondo. – Vieni…

Insieme: Ti ringraziamo Spirito Santo, che procedi dal Padre e dal Figlio, per aver suscitato nella Chiesa il carisma della Passione per mezzo di san Paolo della Croce e di Maria Maddalena. Per loro intercessione donaci la grazia della perseveranza fedele e gioiosa, concedici il dono delle vocazioni e l’audacia della profezia.

“Tutto posso in colui che è la mia forza” (Fil 4, 13)

G.: La fortezza è una virtù che ha molte sfumature sia dal punto di vista umano che come virtù cardinale. Coltivare in sé il dono della fortezza, consolidarlo, condividerlo è una fondamentale risorsa che arricchisce l’esistenza propria e della comunità civile. La fortezza cristiana, dono dello Spirito è semplicità, umiltà, coraggio, laboriosità, felicità di vivere, libertà da paure e viltà. Essere forti è essere nella verità e decidere l’orientamento di vita in coerenza con essa, accettare se stessi e coltivare l’interiorità. Fortezza è un cuore rivolto al bene una volontà decisa a realizzarlo. Forte è colui che è determinato a non subire il male ma a gestirlo senza cadere nei compromessi vili o violenti. Il forte è paziente, comprensivo e amante, lavora su se stesso con umiltà, riconoscendo i suoi limiti e agendo in comunione con la Grazia di Dio.

Canto…

Intenzione di preghiera: Preghiamo, oggi, per tutte le persone che sono perseguitate, emarginate, derise e torturate a causa della razza, della cultura e della religione. Lo Spirito doni loro la forza di vincere il male con il bene, la violenza con la mitezza. La loro fortezza diventi una risorsa per l’umana società e raggiunga il cuore dei loro persecutori perché comprendano e vincano con la grazia di Dio la malvagità delle loro azioni.

La Parola di Dio è Spirito e Vita

“Fortezze sulle rocce saranno il suo rifugio” (Is 33, 16)
Non chiunque mi dice: Signore, Signore, entrerà nel regno dei cieli, ma colui che fa la volontà del Padre mio che è nei cieli.  Perciò chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica, è simile a un uomo saggio che ha costruito la sua casa sulla roccia.  Cadde la pioggia, strariparono i fiumi, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa, ed essa non cadde, perché era fondata sopra la roccia. (Mt 7, 21-25)
Accostandovi a [Cristo], pietra vivente, rifiutata dagli uomini ma davanti a Dio scelta e preziosa, anche voi, come pietre viventi, siete edificati per formare una casa spirituale, un sacerdozio santo, per offrire sacrifici spirituali, graditi a Dio per mezzo di Gesù Cristo. Infatti si legge nella Scrittura: «Ecco, io pongo in Sion una pietra angolare, scelta, preziosa e chiunque crede in essa non resterà confuso». Per voi dunque che credete essa è preziosa; ma per gli increduli la pietra che i costruttori hanno rigettata è diventata la pietra angolare, pietra d’inciampo e sasso di ostacolo. (1Pt 2, 6-8) 

Silenzio orante 

Preghiamo: (solista e assemblea)

  • Fortezza, dono dello Spirito, ridacci il gusto di bramarti, perché tuo è il coraggio, tua la volontà di affrontare ostacoli, gustando il sapore del sacrificio per amore.
  • Donaci uno sguardo attento alla vita e ai valori che contano, alla purezza delle relazioni, al gusto del dovere compiuto, alla forza della prova che purifica, alla testimonianza che lotta contro ogni forma di oppressione e di sfruttamento.
  • Insegnaci la sobrietà della parola che costruisce e dell’armonia nelle relazioni. Donaci il coraggio di arrenderci allo Spirito.
  • Ricordaci che la salvezza, dono di Dio è anche frutto della nostra libertà e insegnaci a vivere da profeti nel nostro tempo.
Torna in alto
Congregazione Passioniste Display Social Media Icons beautifully using CSS3
Congregazione Suore Passioniste
di San Paolo della Croce

Curia Generalizia
Via Don Carlo Gnocchi, 75
00166 ROMA

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di più.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.