Suore Passioniste
Menu
Con Maria credo nel Figlio di Dio

Con Maria credo nel Figlio di Dio

Il giorno 6 agosto 2...

Festa di Maria Addolorata

Festa di Maria Addolorata

La festa di Maria Ad...

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

L'albero della Croce...

Scuola Beata Giovanna

Scuola Beata Giovanna

La comunità educativ...

Atto riparativo

Atto riparativo

Amare i nemici Nel ...

Messaggio di solidarietà alle Suore Missionarie Saveriane

Messaggio di solidarietà alle Suore…

Pubblichiamo il mess...

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino, 100 anni...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

A te, piccola e umil...

Formazione delle Superiore a Casa Madre

Formazione delle Superiore a Casa M…

La formazione delle ...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

Maria, Madre di Cris...

Prev Next
A+ A A-

Atto riparativo In evidenza

Atto riparativo

Venerdì  18 ottobre

Dio ha creato l’uomo e gli ha affidato la custodia del creato perché, dopo averla fatta sviluppare e fruttuficare, sia a servizio dell’umanità. Nel suo disegno provvidente, il Creatore ha dato alla terra la possibilità di dare a tutti, uomini, donne e bambini, il necessario per vivere dignitosamente.  Purtroppo il peccato di egoismo e di potere rompe questa armonia, causando immani sofferenze ai più deboli.

Oggi vogliamo pregare e riparare

- per i popoli dei nostri Paesi che subiscono la povertà a causa dell’ingiustizia e della corruzione, che sono deprivati dei beni comuni, derubati della dignità e che non possono attingere al diritto dell’istruzione, della salute e di un’abitazione degna.

- per coloro che si arricchiscono a spese dei poveri, per le potenze mondiali che si infiltrano nell’ecnomia dei Paesi del Sud del mondo, manovrando le politiche agricole e commerciali, sfruttando a loro favore la monocultura, derubando i popoli delle ricchezze mineraire. 

Signore, la povertà è un grave attentato ai diritti della persona e nella Scrittura i tuoi profeti hanno sempre levato la voce indifesa dei poveri. Ti preghiamo perchè i nostri governanti promuovano la giustizia e la solidarietà, perchè ogni uomo abbia un lavoro degno e possa vivere felice di provvedere a se stesso e alla società.

Impegno di vita. Oggi e in questa settimana mi impegnerò a ringraziare per quello che ho, a prendermi cura di quanto mi è affidato per evitare sprechi; mi impegnerò anche ad un gesto di solidarietà privandomi di qualcosa per soccorrere al bisogno dei poveri.

Torna in alto
Congregazione Passioniste Display Social Media Icons beautifully using CSS3
Congregazione Suore Passioniste
di San Paolo della Croce

Curia Generalizia
Via Don Carlo Gnocchi, 75
00166 ROMA

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di più.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.