Suore Passioniste
Menu
Con Maria credo nel Figlio di Dio

Con Maria credo nel Figlio di Dio

Il giorno 6 agosto 2...

Festa di Maria Addolorata

Festa di Maria Addolorata

La festa di Maria Ad...

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

L'albero della Croce...

Scuola Beata Giovanna

Scuola Beata Giovanna

La comunità educativ...

Atto riparativo

Atto riparativo

Amare i nemici Nel ...

Messaggio di solidarietà alle Suore Missionarie Saveriane

Messaggio di solidarietà alle Suore…

Pubblichiamo il mess...

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino, 100 anni...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

A te, piccola e umil...

Formazione delle Superiore a Casa Madre

Formazione delle Superiore a Casa M…

La formazione delle ...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

Maria, Madre di Cris...

Prev Next
A+ A A-

Curia Generalizia

II Domenica di Avvento

II Domenica di Avvento

Siamo invitati a vivere il tempo di Avvento nell'attesa gioiosa del Signore. La Parola illumini il nostro cammino e ci prepari ad accogliere il dono della salvezza.

Rafforza, o Padre, la nostra vigilanza nell'attesa del tuo Figlio, perché illuminati dalla sua parola di salvezza, andiamo incontro a lui con le lampade accese.

Leggi tutto...

Novena a Maria Immacolata (9°giorno)

Novena a Maria Immacolata (9° giorno)

Papa Francesco: Maria, Frutto dell’amore di Dio, porta dell’Avvento. Anche il nostro “si” come quello di Maria

Preghiamo perché l’umanità si prepari ad accogliere Cristo che viene. Preghiamo anche per tutti coloro che a causa di calamità naturali hanno perduto tutto

P.: “Anche noi, da sempre, siamo stati scelti da Dio per vivere una vita santa, libera dal peccato” – dice Papa Francesco. La Chiesa “contempla la ‘piena di grazia’”, che ci sostiene nel nostro cammino verso il Natale, perché ci insegna come vivere nell’attesa del Signore”, che viene per tutti e per ciascuno. Certo non sarà stato facile per la giovane ragazza di Nazareth, ma la Madonna, ha chiarito il Pontefice, “non si è mai allontanata da quell’amore”, “tutta la sua vita è stato un ‘sì’ a Dio”. E il mistero di questa fanciulla, “che è nel cuore di Dio, non ci è estraneo. Infatti Dio posa il suo sguardo d’amore su ogni uomo e ogni donna”. Di qui l’invito, a contemplare la “nostra Madre Immacolata”, riconoscendo “anche il nostro destino più vero: essere trasformati dall’amore”, preparandoci ad “accogliere il tenero abbraccio di Gesù, che ci dà vita, speranza e pace”. 

L.: L’Immacolata «CI INSEGNA A VIVERE L’AVVENTO». «E così Dio l’ha guardata fin dal primo istante. L’ha guardata bella, piena di Grazia». « Su di lei, quella ragazza di quel paesino lontano, si è posato lo sguardo del Signore, che l’ha prescelta per essere la madre del suo Figlio. In vista di questa maternità, Maria è stata preservata dal peccato originale, cioè da quella frattura nella comunione con Dio e con gli altri e con il creato che ferisce in profondità ogni essere umano». 
Eppure, questa frattura è stata sanata in anticipo in lei: «L’Immacolata è inscritta nel disegno di Dio; è frutto dell’amore di Dio che salva il mondo. E la Madonna non si è mai allontanata da quell’amore: tutta la sua vita, tutto il suo essere è un “sì” a quell’amore, è un “sì” a Dio. Ma non è stato certamente facile per lei!».
Maria ha ascoltato e obbedito, per poi rispondere: «Ecco la serva del Signore, avvenga in me secondo la tua parola». E non c’è distanza tra l’accettazione fatta dalla Madonna di questo progetto e noi: «Non è lei là e noi qui, siamo collegati. Dio posa il suo sguardo su ogni uomo e ogni donna, con nome e cognome. Il suo sguardo d’amore è su ognuno di noi. 
L’Apostolo Paolo afferma che Dio “ci ha scelti prima della creazione del mondo per essere santi e immacolati”. Anche noi, da sempre, siamo stati scelti da Dio per vivere una vita santa, libera dal peccato. 
Essere amati, essere trasformati dall’amore, essere trasformati dalla bellezza di Dio. Guardiamo lei, nostra Madre, e lasciamoci guardare da lei, perché è la nostra Madre e ci ama tanto; lasciamoci guardare da lei per imparare a essere più umili, e anche più coraggiosi nel seguire la Parola di Dio; per accogliere il tenero abbraccio del suo Figlio Gesù, un abbraccio che ci dà vita, speranza e pace».
(Papa Francesco)

(Breve Pausa)

Impegno: oggi rinnovo il mio impegno a vivere l’Avvento come Maria in attesa di Gesù.

Canto:

Leggi tutto...

Novena a Maria Immacolata (8º giorno)

Novena a Maria Immacolata (8° giorno)
Serva di Dio Madre Maria Marta Vandenputte: Maria, vergine fedele

Preghiamo perché il popolo di Dio cresca nella fede e per coloro sono perseguitati a causa della loro fede.

P.: Madre Maria Marta, fondatrice delle Suore Passioniste Missionarie del Belgio unite con la nostra Congregazione nell’anno 1968, era un’anima mariana. Nella famiglia non si respirava aria di fede mentre Marta era assetata del divino. Fu la Vergine stessa ad indicarle colui che sarebbe stato il suo Direttore Spirituale che l’avrebbe guidata nella fondazione delle passioniste missionarie. La fondazione si realizzò l’8 dicembre giorno dedicato all’Immacolata. L’Immacolata fu la sua guida nel cammino della Congregazione anche quando attraversò prove durissime.

Madre Marta, alla luce della spiritualità passionista, contemplava Maria ai piedi della Croce. E amava soprattutto la sua quotidianità, la semplicità, l’accoglienza della volontà di Dio. Per questo al termine di ogni esortazione diceva alle sue suore: Chiediamo questo alla Vergine Maria. Ascoltiamo alcune esortazioni mariane: 

L.: Care figlie, oggi preghiamo per la Santa Chiesa in unione alla S. Vergine, Regina del mondo e soprattutto Regina della Chiesa del Silenzio. 
La SS.ma Vergine col suo Fiat ha permesso a Cristo di incarnarsi e salvare l’umanità. Anche noi, a suo esempio dobbiamo permettere a Cristo di salvare i nostri fratelli tramite la nostra apertura alla grazia…
Dobbiamo essere come Maria delle Vergini Fedeli, di praticare le virtù che l’hanno resa tanto gradita al Signore.
Amiamo Gesù come l’ha amato Lei. Siamo fedeli nelle piccole cose. Siamo attente alla volontà di Dio nel vivere quotidiano, disponibili, come lei. Noi abbiamo tanta responsabilità davanti a Dio e alla Chiesa. Affidiamoci a Maria.

Canto:

Preghiamo ripetendo: Prega per noi

  • Porta Immacolata della Gerusalemme celeste, 
  • Dispensatrice Immacolata delle grazie di Dio,
  • Stella Immacolata del mare,
  • Torre Immacolata della Chiesa militante, 
  • Rosa Immacolata tra le spine, 
  • Ulivo immacolato del campo mistico del Signore,
  • Modello immacolato di ogni perfezione, 
  • Causa Immacolata della nostra gioia, 
  • Colonna Immacolata della nostra fede.

(Breve Pausa)

Impegno: oggi cercherò di dare maggior valore ai dettagli quotidiani, per amore

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Congregazione Passioniste Display Social Media Icons beautifully using CSS3
Congregazione Suore Passioniste
di San Paolo della Croce

Curia Generalizia
Via Don Carlo Gnocchi, 75
00166 ROMA

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di più.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.