Suore Passioniste
Menu
Con Maria credo nel Figlio di Dio

Con Maria credo nel Figlio di Dio

Il giorno 6 agosto 2...

Festa di Maria Addolorata

Festa di Maria Addolorata

La festa di Maria Ad...

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

L'albero della Croce...

Scuola Beata Giovanna

Scuola Beata Giovanna

La comunità educativ...

Atto riparativo

Atto riparativo

Amare i nemici Nel ...

Messaggio di solidarietà alle Suore Missionarie Saveriane

Messaggio di solidarietà alle Suore…

Pubblichiamo il mess...

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino, 100 anni...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

A te, piccola e umil...

Formazione delle Superiore a Casa Madre

Formazione delle Superiore a Casa M…

La formazione delle ...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

Maria, Madre di Cris...

Prev Next
A+ A A-

Curia Generalizia

Il Card. Angelo Comastri a Mater Amabilis

Il 13 agosto la Comunità di Mater Amabilis ha avuto il dono di una celebrazione semplice e familiare presieduta dal Card. Angelo Comastri, attuale Presidente della Fabbrica di S. Pietro e Vicario di Papa Francesco per la Basilica Vaticana. Il Card. Comastri ha relazioni con le Suore Passioniste fin dai tempi del suo seminario minore e ricorda con affetto e gratitudine le cure materne ricevute dalle Suore che allora lavoravano nel Seminario di Pitigliano. Anche la Congregazione ricambia questo affetto ed è felice di averlo presente in eventi della Congregazione. La celebrazione odierna ha lo scopo di ringraziare il  Signore per il  mandato di Sr Pia Regina Malizia, che termina il suo servizio di superiora della comunità e di chiedere l’aiuto dello Spirito per l’inizio dello stesso servizio che viene ora continuato da Sr Daniela Merlo.

Le due comunità vicine, Curia Generalizia e Casa Famiglia, si sono rese presenti partecipando alla preghiera e alla condivisione fraterna della sera…

Grazie Sr Pia Regina! Grazie Sr Daniela!

Leggi tutto...

Atto riparativo

Vogliamo riparare  le colpe di chi uccide i fratelli a causa dell’intolleranza religiosa,  specialmente i nostri fratelli in questi giorni in Iraq, per i quali il Papa ha chiesto una giornata di preghiera per venerdì 15 agosto, solennità di Maria Assunta in cielo.

Parola di Dio

“Maestro, qual è il più grande comandamento della legge?” Gli risposte: “ Amerai il Signore Dio tuo con tutto il cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente. Questo è il più grande e il primo comandamento. E il secondo è simile al primo: Amerai il prossimo tuo come te stesso” (Mt 22:36-39).

Preghiamo:

O Dio Padre di Misericordia, per intercessione di Maria tua madre ti chiediamo, perdona  i peccati  di intolleranza religiosa che causa  dolore, morte, ingiustizia. Dona ai defunti la vita eterna e il premio celeste per aver donato la vita per essere fedeli al Vangelo.

Ti raccomandiamo le famiglie e coloro che piangono  i loro cari, confortali Signore, aiutali e benedicili.  Ti raccomandiamo i persecutori, perché siano toccati dalla grazia divina e trasformati dalla tua misericordia.

Impegno di vita

Personale e comunitaria: donare il sorriso, perdonare, salutare per primi le persone vicine e  lontane, aiutare chi ha bisogno, ricostruire le relazioni ferite.

Leggi tutto...

Atto riparativo

Uscire da noi stessi e impegnarci ad avere uno sguardo universale

La condizione essenziale per vivere con verità ogni forma di relazione è avere lo sguardo di Cristo.

La Chiesa è mandata a portare il Vangelo di Gesù a tutte le genti e di tutti i tempi, noi perciò siamo chiamati ad essere missionari in casa nostra, nelle nostre parrocchie, tra i nostri parenti, amici e colleghi, ma a volte dimentichiamo che siamo tutti un unico corpo in Cristo e non ci interessiamo di tutte le membra…

Chiediamo perdono per le occasioni in cui:

  • leggiamo i fatti dolorosi che avvengono ogni giorno nel mondo con la chiusura egoistica di chi pensa solo a se stesso e si abitua al male;
  • diciamo che crediamo in Dio e non ci preoccupiamo della creazione;
  • siamo preoccupati e preghiamo solo per noi e per la nostra famiglia.

Preghiamo:

Signore Gesù, tu che hai steso le braccia in croce per abbracciare tutta l’umanità, insegnaci ad aprirci ai problemi del mondo, con gli occhi e lo sguardo di Dio. Tu che sei venuto a salvare tutti, aiutaci a sentirci coinvolti nella storia della salvezza di tutti gli uomini.

Impegno di vita:

Questa settimana ci impegniamo a informarci di più sulla situazione del mondo, nei vari continenti, e offriamo per questo la nostra preghiera.

 

Leggi tutto...

Don Giuseppe Fiammetti

3 agosto 1905-2014
109 anni fa Don Giuseppe Fiammetti, il “Padre” della Riattivazione, è stato chiamato alla contemplazione del volto di Dio. Strumento scelto dal Signore per affiancare il coraggio di Sr Crocifissa e Sr Pia, egli ha dato tutto se stesso per sostenere la loro fede e la certezza che l’opera di Maria Maddalena era “frutto” della Passione del Signore e non solo una semplice opera sociale.
Don Fiammetti, Padre amatissimo da tutte le suore, è stato come un faro che ha indicato il porto e nello stesso tempo ha spinto la Congregazione, da lui sostenuta, amata e servita, a riprendere il “largo” e a gettare le reti. Il suo motto: Fede, Passione di Gesù e avanti, continui ad essere la forza e la luce di ogni passionista. Grazie “Padre”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Congregazione Passioniste Display Social Media Icons beautifully using CSS3
Congregazione Suore Passioniste
di San Paolo della Croce

Curia Generalizia
Via Don Carlo Gnocchi, 75
00166 ROMA

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di più.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.