Suore Passioniste
Menu
Con Maria credo nel Figlio di Dio

Con Maria credo nel Figlio di Dio

Il giorno 6 agosto 2...

Festa di Maria Addolorata

Festa di Maria Addolorata

La festa di Maria Ad...

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

L'albero della Croce...

Scuola Beata Giovanna

Scuola Beata Giovanna

La comunità educativ...

Atto riparativo

Atto riparativo

Amare i nemici Nel ...

Messaggio di solidarietà alle Suore Missionarie Saveriane

Messaggio di solidarietà alle Suore…

Pubblichiamo il mess...

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino, 100 anni...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

A te, piccola e umil...

Formazione delle Superiore a Casa Madre

Formazione delle Superiore a Casa M…

La formazione delle ...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

Maria, Madre di Cris...

Prev Next
A+ A A-

Curia Generalizia

Novena a San Paolo della Croce (7 giorno)

L’unione mistica

Introduzione: Per san Paolo della Croce, la via mistica e la meta dell’unione mistica sono un invito aperto ad ogni uomo; tutti sono chiamati ad essere uniti a Dio nell’essere e nell’agire, a perdersi in Dio e a diventare Uno con Lui, cosicché Dio possa compiere in ognuno le sue opere.

Canto 

G: L’unione con Dio è possibile perché è Dio che ci cerca, che si rivolge costantemente a noi; l’unica cosa che ci viene richiesta è di lasciarci cercare e trovare. Dobbiamo abbandonarci completamente a Dio nella certezza che Dio si dona a noi.

L: Lasciate dunque che l’immenso Bene si riposi nel vostro spirito. Questo è un riposo reciproco: Dio in voi e voi in Dio. Oh, dolce lavoro! Oh, lavoro divino! Dio si ciba, dirò così (ché non ho termini), Dio si ciba del vostro spirito e il vostro spirito si ciba dello Spirito di Dio. Dio si riposa in voi; Dio tutta vi penetra e voi tutta in Dio, e voi tutta trasformata nel suo Amore. 

Meditazione

Preghiera
O glorioso san Paolo della Croce che, meditando la Passione di Gesù Cristo, sei salito a sì alto grado di santità in terra e di felicità in cielo, e predicandola hai offerto al mondo il rimedio più efficace per tutti i suoi mali, ottienici la grazia di tenerla sempre scolpita nel nostro cuore, perché possiamo raccogliere i medesimi frutti nel tempo e nell’eternità. Amen. 

Leggi tutto...

Novena a San Paolo della Croce (6 giorno)

La volontà di Dio

Secondo san Paolo, il segreto per essere continuamente nella volontà di Dio è di non avere alcuna sollecitudine per l’avvenire, vivendo pienamente il momento presente e compiendo ogni azione come se fosse l’ultima della vita.

Canto

G: Essere uniti alla volontà di Dio significa essere Uno con Dio; accogliere la sua volontà è accogliere Lui, abbracciare Lui, cibarsi di Lui. Per realizzarla occorre bruciare la nostra volontà nella sua esclamando spesso e con vera fede.

Chi vuol essere santo ama di essere occulto agli occhi del mondo, prende il dolce per amaro e l’amaro per dolce, il suo cibò è il fare in tutto la SS.ma Volontà di Dio; e siccome questa più si fa nel patire che nel godere, perché nel godimento sempre vi si appiccica la volontà propria, così il vero servo di Dio ama il nudo patire, ricevendolo senza mezzo, ma dalla purissima Volontà di Signore. Lascio il molto di più che avrei da dire: dico bensì che questi, ut supra, sono i caratteri di chi brama essere santo.

Meditazione

Preghiera
O glorioso san Paolo della Croce che, meditando la Passione di Gesù Cristo, sei salito a sì alto grado di santità in terra e di felicità in cielo, e predicandola hai offerto al mondo il rimedio più efficace per tutti i suoi mali, ottienici la grazia di tenerla sempre scolpita nel nostro cuore, perché possiamo raccogliere i medesimi frutti nel tempo e nell’eternità. Amen. 

Leggi tutto...

Novena a San Paolo della Croce (5 giorno)

La morte Mistica e La Divina Natività

Paolo della Croce intuisce per esperienza che la morte mistica e la mistica divina natività fanno parte dell’unico mistero pasquale, operante nelle anime che parte dell’unico mistero pasquale, operante nelle anime che partecipano alla vita nuova donataci da Cristo.

Canto: 

G: Nella vita contemplativa e nell’esperienza mistica di Paolo della Croce l’Eucaristia ha una funzione vitale; per tale motivo raccomandava ai suoi figli un ardente amore verso questo sacramento dell’Amore.

L: Quando vi accostate al Sacro Altare non vi accostate per altro maggior fine se non che per sempre più liquefare la vostra anima nel fuoco del suo SS. Amore. AH! Carissimi non vi dico della preparazione perché penso che farete ciò che potrete: ricordatevi che nostro caro Gesù non ha potuto fare di più che donarsi se stesso in cibo. Dunque amiamolo questo caro Amante, siate grandemente devoti del SS. Sacramento: nella chiesa bisogna tremare di riverenza.

Meditazione

Preghiera:
O glorioso san Paolo della Croce che, meditando la Passione di Gesù Cristo, sei salito a sì alto grado di santità in terra e di felicità in cielo, e predicandola hai offerto al mondo il rimedio più efficace per tutti i suoi mali, ottienici la grazia di tenerla sempre scolpita nel nostro cuore, perché possiamo raccogliere i medesimi frutti nel tempo e nell’eternità. Amen. 

Leggi tutto...

Novena a San Paolo della Croce (4 giorno)

Essere memoria vivente della Passione di Gesù

Introduzione: Dalle lettere di San Paolo della Croce ai suoi religiosi, in più punti il santo rivela che guardando un Passionista con il suo abito, con il segno, non deve apparire soltanto dall’esterno che si tratta di una persona consacrata a Dio, ma deve essere evidente a tutti che quella persona ha centrato la sua vita su Gesù crocifisso.

canto 

G: Il carisma Passionista comprende come aspetto essenziale l’essere viva memoria dell’amore di Dio rivelato nella Passione di Gesù, cioè essere misticamente crocifisso con Cristo e vivere della sua vita risorta mediante le virtù che devono splendere dallo stile di vita. Paolo della Croce è convinto che il peccato è una conseguenza della dimenticanza di ciò che Gesù ha fatto per noi e che, se rimane viva la memoria del suo amore, le anime ricambieranno tale amore

L: Fate che chi vi vede, veda un vivo ritratto di Gesù Cristo e risplenda in voi, cioè nel vostro volto, nei vostri andamenti e nel vostro operare, la virtù di Gesù Cristo, acciò tutti lodino la divina Maestà nel solo vedere i figli della Congregazione della Passione SS.ma di Gesù Cristo e si convertano anche alla vostra sola vista i poveri peccatori.

Meditazione

Preghiera:
Sia gloria a te, San Paolo della Croce, che hai imparato la sapienza nelle piaghe di Cristo e hai conquistato e convertito le anime con la sua Passione. Tu sei modello di ogni virtù, colonna e decoro della nostra Congregazione! O nostro tenerissimo Padre, da te abbiamo ricevuto le Regole che ci aiutano a vivere più profondamente il Vangelo. Aiutaci ad essere sempre fedeli al tuo carisma. Intercedi per noi perché possiamo essere veri testimoni della Passione di Cristo nell'autentica povertà, nel distacco e nella solitudine, in piena comunione con il magistero della Chiesa.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Congregazione Passioniste Display Social Media Icons beautifully using CSS3
Congregazione Suore Passioniste
di San Paolo della Croce

Curia Generalizia
Via Don Carlo Gnocchi, 75
00166 ROMA

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di più.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.