Suore Passioniste
Menu
Con Maria credo nel Figlio di Dio

Con Maria credo nel Figlio di Dio

Il giorno 6 agosto 2...

Festa di Maria Addolorata

Festa di Maria Addolorata

La festa di Maria Ad...

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

L'albero della Croce...

Scuola Beata Giovanna

Scuola Beata Giovanna

La comunità educativ...

Atto riparativo

Atto riparativo

Amare i nemici Nel ...

Messaggio di solidarietà alle Suore Missionarie Saveriane

Messaggio di solidarietà alle Suore…

Pubblichiamo il mess...

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino, 100 anni...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

A te, piccola e umil...

Formazione delle Superiore a Casa Madre

Formazione delle Superiore a Casa M…

La formazione delle ...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

Maria, Madre di Cris...

Prev Next
A+ A A-

Provincia Maria Maddalena Frescobaldi

Atto riparativo

 L’ingiustizia

“San Francesco è l’esempio per eccellenza della cura per ciò che è debole e di una ecologia integrale, vissuta con gioia e autenticità”. (cf. Laudato Sì, 10)

Nella preghiera di riprazione di oggi chiediamo perdono per:

  • la mancanza di attenzione per la natura; 
  • l’esclusione di tanti uomini e donne dai circuiti del benessere nella nostra società;
  • la mancanza di rispetto per tanti esseri deboli e indifesi che sono sottomessi a interessi economici, allo sfruttamento indiscriminato e alla distruzione della loro vita.

Impegno di vita
Vogliamo riparare questo dolore dell’umanità:

  • vivendo la solidarietà con gli esclusi;
  • promovendo il rispetto e l’inclusione di tutti gli uomini e donne che incontriamo nella missione;
  • Formando ambienti di accoglienza, di promozione umana e spirituale per i destinatari della nostra missione;
  • accogliendoci e rispettandoci tra di noi nelle nostre comunità e nelle nostre famiglie.
Leggi tutto...

Atto riparativo

 

Fedeltà

“Se con lui perseveriamo, con lui anche regneremo; se lo rinneghiamo, anch'egli ci rinnegherà; se noi manchiamo di fede, egli però rimane fedele, perché non può rinnegare se stesso.” (2 Tim 12,13)

Chiediamo perdono al Signore:

  • Per le nostre infedeltà agli impegni del battesimo.
  • Per la superficialità con cui cerchiamo il progetto di Dio nella nostra vita.
  • Per la mancanza di testimonianza, per l’incoerenza della nostra fede in Dio, Signore della vita e della storia.
  • Per la mancanza di perseveranza nei nostri impegni personali, nell’ambiente di lavoro, nella Chiesa e nella società .

Impegno di vita:

  • In questa settimana ci impegniamo ad essere fedeli a Dio, assumendo concretamente gli impegni battesimali.
  • Assumiamo anche con radicalità il progetto che Dio ha per ciascuno di noi, con atteggiamenti di contemplazione e di azione.

 

 

Leggi tutto...

Atto riparativo

 “Nella croce di Gesù si vede tutta la forza del male, ma anche tutta l’onnipotenza della Misericordia di Dio”. 

La Croce ci libera della disperazione e dal tedio perché ci mostra un regno nuovo. La morte di ciò che è terreno è la porta che si apre alla vita autentica. Soltanto nella Croce si comprovano i veri valori; quello che non è in grado di resistere alla prova della Croce, quello che non sopravvive alla morte, in fondo, non ha valore. La Croce è l’inizio del Cielo, perché purifica e perfeziona l’uomo, fino al punto di renderlo capace di capire, contemplare e desiderare il divino.[1]

Chiediamo perdono al Signore:

  • Perché non siamo misericordiosi e compassionevoli con chi ci sta accanto
  • Perché non collaboriamo con Cristo accettando la nostra croce e aiutando gli altri a portare la loro croce
  • Perché carichiamo gli altri di pesi che noi non siamo capaci di portare
  • Perché non abbiamo fiducia nella forza che emana della Croce di Cristo e ci fidiamo soltanto della forza umana.

Impegno di vita:

  • Amare tutte le persone, rispettando e accogliendo le differenze
  • Accettare con amore le situazioni di sofferenza nella nostra vita personale e comunitaria
  • Confidare nell’amore e avere cura della Casa comune.
  • Essere seminatori di pace e di giustizia.

 

[1]  Fonte: http://www.mercaba.org/FICHAS/Cruz/el_misterio_de_la_cruz.htm

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Congregazione Passioniste Display Social Media Icons beautifully using CSS3
Congregazione Suore Passioniste
di San Paolo della Croce

Curia Generalizia
Via Don Carlo Gnocchi, 75
00166 ROMA

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di più.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.