Suore Passioniste
Menu
Con Maria credo nel Figlio di Dio

Con Maria credo nel Figlio di Dio

Il giorno 6 agosto 2...

Festa di Maria Addolorata

Festa di Maria Addolorata

La festa di Maria Ad...

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

L'albero della Croce...

Scuola Beata Giovanna

Scuola Beata Giovanna

La comunità educativ...

Atto riparativo

Atto riparativo

Amare i nemici Nel ...

Messaggio di solidarietà alle Suore Missionarie Saveriane

Messaggio di solidarietà alle Suore…

Pubblichiamo il mess...

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino, 100 anni...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

A te, piccola e umil...

Formazione delle Superiore a Casa Madre

Formazione delle Superiore a Casa M…

La formazione delle ...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

Maria, Madre di Cris...

Prev Next
A+ A A-

Blog&News Passioniste

Atto riparativo

“Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio”.

L'umanità di oggi ha bisogno di "ponti, non di muri". Dove c’è un muro, c’è chiusura di cuore! Servono ponti, non muri!

Ci vogliono i mattoni per costruire una chiesa, aveva spiegato Papa Francesco, ma ci vuole un’anima perché quei “mattoni” prendano vita nelle vite dei cristiani, “pietre vive” chiamate – afferma il Papa – al dovere della “coerenza”: “E non è facile, lo sappiamo tutti, la coerenza nella vita fra la fede e la testimonianza; ma noi dobbiamo andare avanti e fare nella nostra vita, questa coerenza quotidiana. 'Questo è un cristiano!', non tanto per quello che dice, ma per quello che fa, per il modo in cui si comporta. Questa coerenza, che ci dà vita, è una grazia dello Spirito Santo che dobbiamo chiedere”.

Vogliamo riparare le divisioni:

  • fra i popoli
  • nella Chiesa
  • nell’ambito politico e sociale
  • nelle famiglie
  • nei luoghi di lavoro
  • nelle comunità religiose

Impegno di vita
Essere operatori di pace nell’accoglienza dell’altro, donando e ricevendo perdono e misericordia.

Preghiamo
“Preghiamo perché, con l’aiuto del Signore e la collaborazione di tutti gli uomini di buona volontà, si diffonda sempre più una cultura dell’incontro, capace di far cadere tutti i muri che ancora dividono il mondo, e non accada più che persone innocenti siano perseguitate e perfino uccise a causa del loro credo e della loro religione. Signore tu che conosci il cuore dell’uomo vieni in nostro soccorso e salvaci. 

Leggi tutto...

Verso il Giubileo di Aggregazione alla Famiglia Passionista

Il 25 settembre 2016, presso la Chiesa del Crocifisso, avrà luogo la celebrazione in azione di grazie per la vita di Madre Maria Dalessandro, per il giubileo di vita consacrata delle Sorelle degli Organismi d’Europa e l’apertura della preparazione della Congregazione verso l’anno giubilare di aggregazione alla Famiglia Passionista. La Celebrazione Eucaristia sarà presieduta dal Rev.mo Superiore Generale dei Padri Passionisti P. Joachim Rego.

75.mo
Sr Valeriana Natilla
Sr Costanza Midena

70.mo
Sr Paolina Panzarella
Sr M. Céline Vandenheede

60.mo
Sr Giovanna De Nicolo
Sr Agatina Sanciu
Sr Crocifissa Lucci
Sr Angèle Van den Berghe

50.mo
Sr M. Bernardina Scarafoni
Sr M. Annunziata Altavilla
Sr Regina M. Russo
Sr M. Encarnación Echevarria

25.mo
Sr M. Grazia Talone                    
Sr M. Carmen Ugarte                 
Sr Lina Cozzetto

Leggi tutto...

Triduo di preghiera in preparazione alla festa della Madre, Sr. Maria Dalessandro, CP (3° giorno

- Con un gesto avvolgente d’amore il padre riaccoglie il figlio; per rappresentare un Dio che è delicatezza d’amore e prende sempre l’iniziativa. Chinandosi sul figlio con bontà lo tiene stretto. È qui dipinta la figura di un Dio che prende sempre l’iniziativa, che si china su di noi invitandoci con bontà e tenendoci stretti.                                           - Il figlio illuminato dall’abbraccio del padre, pone il suo capo sul cuore paterno, dove ha trovato finalmente la sua pace, dopo il turbine di tempesta vissuto. Sembra risentire qui le parole di Gesù: «Rimanete in me ed io rimango in voi» (Gv 15,4).

Preghiamo:  Signore “Ho bisogno di te, conto su di te per esistere e per vivere. Tu sei più forte del mio peccato. Credo nella tua potenza sulla mia vita, credo nella tua capacità di salvarmi così come sono adesso. Ricordati di me. Perdonami!”.

 

Leggi tutto...

Triduo di preghiera in preparazione alla festa della Madre, Sr. Maria Dalessandro, CP (2° giorno)

La sorgente del dinamismo vocazionale è realizzato nell’incontro con Cristo. Incontrare una persona, nel profondo del suo significato, coinvolge tutta la propria realtà personale. L’incontro autentico cambia la vita delle persone. Nell’incontro ci si specchia con l’altro. È nell’incontro con l’altro che io diventa consapevole della mia realtà e della chiamata che lui mi fa. Nel rapporto con il Signore è già la sua presenza che interpella, che chiama a sé. E possiamo dire anche l’inverso: la mia presenza interpella, chiama il Signore. Questa reciproca presenza prepara e rende possibile l’incontro che è caratterizzato da una comunicazione interpersonale di vita. L’incontro è reciproco dono di vita. Nell’incontro la consapevolezza di se diventa consapevolezza dell’altro, liberamente accolto nella propria vita che diventa risposta alla sua interpellanza di bene.

Preghiera per le Vocazioni

  • SIGNORE Gesù che hai detto: «Pregate il Padrone della messe perché mandi operai nella sua messe», ascolta la nostra umile preghiera: Ascoltaci Signore
  • Gesù, Figlio di Dio, in cui dimora la pienezza della divinità, Tu chiami tutti i battezzati a prendere il largo percorrendo la via della santità. Ascoltaci Signore
  • Suscita nel cuore dei giovani il desiderio di essere nel mondo testimoni della potenza del tuo amore. Riempili con il tuo Spirito di fortezza e di prudenza perché siano capaci di scoprire la piena verità di sé e della propria vocazione. Ascoltaci Signore
  • Salvatore nostro, mandato dal Padre per rivelarne l’amore misericordioso fa’ alla tua Chiesa il dono di giovani pronti a prendere il largo, per essere tra i fratelli manifestazione della tua presenza che rinnova e salva. Ascoltaci Signore

Preghiamo
Vergine Santa, Madre del Redentore, guida sicura nel cammino verso Dio e il prossimo, Tu che hai conservato le sue parole nell’intimo del cuore, sostieni con la tua materna intercessione le famiglie e le comunità ecclesiali, affinché aiutino gli adolescenti e i giovani a rispondere generosamente alla chiamata del Signore. Amen.
(Giovanni Paolo II Da Castel Gandolfo, 11 Agosto 2004.)

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Congregazione Passioniste Display Social Media Icons beautifully using CSS3
Congregazione Suore Passioniste
di San Paolo della Croce

Curia Generalizia
Via Don Carlo Gnocchi, 75
00166 ROMA

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di più.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.