Suore Passioniste
Menu
Con Maria credo nel Figlio di Dio

Con Maria credo nel Figlio di Dio

Il giorno 6 agosto 2...

Festa di Maria Addolorata

Festa di Maria Addolorata

La festa di Maria Ad...

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

L'albero della Croce...

Scuola Beata Giovanna

Scuola Beata Giovanna

La comunità educativ...

Atto riparativo

Atto riparativo

Amare i nemici Nel ...

Messaggio di solidarietà alle Suore Missionarie Saveriane

Messaggio di solidarietà alle Suore…

Pubblichiamo il mess...

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino, 100 anni...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

A te, piccola e umil...

Formazione delle Superiore a Casa Madre

Formazione delle Superiore a Casa M…

La formazione delle ...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

Maria, Madre di Cris...

Prev Next
A+ A A-

Blog&News Passioniste

Atto riparativo

“Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio”.

L'umanità di oggi ha bisogno di "ponti, non di muri". Dove c’è un muro, c’è chiusura di cuore! Servono ponti, non muri!
Ci vogliono i mattoni per costruire una chiesa, aveva spiegato Papa Francesco, ma ci vuole un’anima perché quei “mattoni” prendano vita nelle vite dei cristiani, “pietre vive” chiamate – afferma il Papa – al dovere della “coerenza”: “E non è facile, lo sappiamo tutti, la coerenza nella vita fra la fede e la testimonianza; ma noi dobbiamo andare avanti e fare nella nostra vita, questa coerenza quotidiana. 'Questo è un cristiano!', non tanto per quello che dice, ma per quello che fa, per il modo in cui si comporta. Questa coerenza, che ci dà vita, è una grazia dello Spirito Santo che dobbiamo chiedere”.

Vogliamo riparare le divisioni:

  • fra i popoli
  • nella Chiesa
  • nell’ambito politico e sociale
  • nelle famiglie
  • nei luoghi di lavoro
  • nelle comunità religiose

Impegno di vita
Essere operatori di pace nell’accoglienza dell’altro, donando e ricevendo perdono e misericordia.

Preghiamo
“Preghiamo perché, con l’aiuto del Signore e la collaborazione di tutti gli uomini di buona volontà, si diffonda sempre più una cultura dell’incontro, capace di far cadere tutti i muri che ancora dividono il mondo, e non accada più che persone innocenti siano perseguitate e perfino uccise a causa del loro credo e della loro religione. Signore tu che conosci il cuore dell’uomo vieni in nostro soccorso e salvaci. 

Leggi tutto...

Toronto, Canada

Dopo aver portato a termine tutti gli impegni previsti, trascorriamo una giornata distensivo a Marylake, una località alle porte di Toronto, punto di riferimento della comunità Italiana che organizza eventi e celebrazioni della religiosità popolare. Insieme preghiamo e viviamo intensi momenti di fraternità. 

Leggi tutto...

Atto riparativo

La forza che manca tra i giovani e tra noi, è quella di aver imparato ad essere sani e felici emotivamente.

Quando ci guardiamo e riflettiamo su che tipo di persone siamo, sappiamo che abbiamo un lato buono e un lato difettoso. Abbiamo delle qualità che ci piacciono e altre che non ci piacciono; abbiamo delle qualità che piacciono agli altri e delle qualità che non piacciono agli altri. A volte, possiamo scoraggiarci perché non siamo contenti di chi siamo. Altre volte, ci sentiamo sicuri di noi stesse, contente di chi siamo, specialmente quando gli altri ci accettano facilmente.

Spesso, siamo impazienti: vogliamo cambiare da un giorno all’atro, vogliamo raggiungere i nostri obiettivi agevolmente. Ma, nella vita, le cose migliori crescono lentamente; le cose più importanti hanno bisogno di tempo, sforzi e compromessi. A volte impariamo dai nostri errori. Queste cose fanno parte di ciò per cui pregheremo e ripareremo questo venerdì. Speriamo che, ascoltando un messaggio di speranza e di fiducia in sé, saremo in grado di accettare sia noi stessi che gli altri.

Preghiamo:

G: Signore Gesù, tu cresci in sapienza umanità. Signore pietà.
Tutti: Signore pietà.
G: Signore Gesù, tu eri paziente con i difetti degli altri. Cristo pietà.
Tutti: Cristo pietà.
G: Signore Gesù, tu sei la nostra speranza e la nostra gioia, insieme a Dio Padre. Signore pietà.
Tutti: Signore pietà.

Impegno di vita: Tutti i cambiamenti comportano delle perdite; abbiamo il coraggio di ammettere quando sbagliamo e di cambiare la vita con un atteggiamento positivo.

Preghiamo: O Dio, ti chiediamo di rafforzare in noi i nostri lati positivi così da potere crescere nei rapporti con chi ci sta accanto, e che deponiamo al tuo servizio i nostri difetti e fragilità. Tu sei colui che può fare il bene da ogni cosa, aiutaci ad essere umile e sincere nei nostri atteggiamenti e non intolleranti e critiche. Per Cristo nostro Signore. Amen.  

Leggi tutto...

Nuovo Consiglio

Toronto, Canada. É stato nominato il nuovo Consiglio della Delegazione Mother of Holy Hope:
Sr Christine Minicucci - Superiora Delegata 
Sr Mariata Marselena - 1 Consigliera 
Sr Maria Winancy - 2 Consigliera 
Sr Rina Pitoscia - Segretaria 
Sr Lina Cozzetto - Economa. 
Il Capitolo si é svolto in un clima di serena familiarità, coscienti che una comunità così internazionale e multiculturale ha la missione di dimostrare nelle nostre società così divise e spaventate dalla diversità, che un mondo nuovo é possibile. 
Al nuovo Consiglio, a tutte le Sorelle della Delegazione la nostra preghiera e il nostro affetto.

Leggi tutto...

Capitolo della Delegazione Madre della Santa Speranza

Toronto, Canada. Abbiamo iniziato oggi il Capitolo della Delegazione Madre della Santa Speranza con la Messa a Maria Regina, chiedendo il dono dello Spirito sul nostro cammino condiviso. La Cappella della comunità, vestita a festa, ci accoglie. Siamo una comunità multiculturale: proveniamo dal Canada, dall'Indonesia, dall'India, dell'Italia... Sappiamo che la Congregazione ci accompagna con la preghiera. Per tutti voi che ci state seguendo, alcuni momenti della nostra prima giornata.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Congregazione Passioniste Display Social Media Icons beautifully using CSS3
Congregazione Suore Passioniste
di San Paolo della Croce

Curia Generalizia
Via Don Carlo Gnocchi, 75
00166 ROMA

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di più.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.