Suore Passioniste
Menu
Con Maria credo nel Figlio di Dio

Con Maria credo nel Figlio di Dio

Il giorno 6 agosto 2...

Festa di Maria Addolorata

Festa di Maria Addolorata

La festa di Maria Ad...

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

L'albero della Croce...

Scuola Beata Giovanna

Scuola Beata Giovanna

La comunità educativ...

Atto riparativo

Atto riparativo

Amare i nemici Nel ...

Messaggio di solidarietà alle Suore Missionarie Saveriane

Messaggio di solidarietà alle Suore…

Pubblichiamo il mess...

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino, 100 anni...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

A te, piccola e umil...

Formazione delle Superiore a Casa Madre

Formazione delle Superiore a Casa M…

La formazione delle ...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

Maria, Madre di Cris...

Prev Next
A+ A A-

Blog&News Passioniste

Novena a San Paolo della Croce - 3° giorno

TERZO GIORNO: ESPERIENZA DEL CROCIFISSO

G. Per molti cristiani sembra facile credere in Dio. Però trovano difficoltà per affermare la loro fede in un Dio incarnato.   E ancora peggio, in un Dio crocifisso. È più conveniente per noi credere nel "Dio Onnipotente" che nel "Dio Padre". È più accessibile alla nostra mentalità credere nel "Dio Onnipotente" che in un "Dio-uomo che finisce nella debolezza e nella povertà della Croce".

Canto

Riflessione (Cori alterni)

A. Il  Dio -Trinità, il Dio - Crocifisso non sono il risultato di una ricerca esaustiva, ma di un dono, di una grazia particolare di Dio al  cuore di San Paolo della la Croce. Lui dirà sempre che "Dio glielo ha fatto sentire e sperimentare" o anche "con la conoscenza ispirata da Dio".

B. La Croce diventerà per Paolo il luogo della rivelazione: la rivelazione di Dio come amore e la scoperta dell'uomo come figlio, oggetto del compiacimento di Dio.

A. Il Crocifisso sarà per Paolo della Croce la grande rivelazione di Dio e dell'uomo. Nel Crocifisso lui riconoscerà il Dio dell'amore. E in questo stesso Crocifisso si riconoscerà il vero valore di ogni uomo.

TUTTE: La Croce e il Crocifisso diventeranno per Paolo della Croce una specie di traduzione di Dio e dell'uomo. Saranno come la chiave per trovare Dio e trovare il significato dell'uomo.

Pausa

Rit. :  La Passione di Gesù e il dolore di Maria siano sempre nei nostri cuori.

Parola di Dio (Mt 16, 15-16. 21-23)
 “Ma voi, chi dite che io sia?”. Rispose Simon Pietro: “Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente”.  Da allora Gesù cominciò a spiegare ai suoi discepoli che doveva andare a Gerusalemme e soffrire molto da parte degli anziani, dei capi dei sacerdoti e degli scribi, e venire ucciso e risorgere il terzo giorno. Pietro lo prese in disparte e si mise a rimproverarlo dicendo: «Dio non voglia, Signore; questo non ti accadrà mai”. Ma egli, voltandosi, disse a Pietro: «Va' dietro a me, Satana! Tu mi sei di scandalo, perché non pensi secondo Dio, ma secondo gli uomini!”.

Pausa

Preghiera (insieme)
O Dio che hai rivelato a San Paolo della Croce il mistero, il potere, la forza e la saggezza che nascono dalla Croce e trasformasti il suo cuore in un amante del Crocifisso, fa’ che anche noi sappiamo riconoscerti nell'Incarnazione e nella debolezza della Croce. Che ad esempio del tuo apostolo Paolo, possiamo anche noi dire oggi che "non vogliamo sapere altro che Gesù e Gesù Crocifisso". Te lo chiediamo per l'intercessione di San Paolo della Croce. Tu che vivi e regni con Dio Padre nell’unita dello Spirito Santo per tutti i secoli dei secoli. Amen.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Congregazione Passioniste Display Social Media Icons beautifully using CSS3
Congregazione Suore Passioniste
di San Paolo della Croce

Curia Generalizia
Via Don Carlo Gnocchi, 75
00166 ROMA

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di più.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.