Suore Passioniste
Menu
Con Maria credo nel Figlio di Dio

Con Maria credo nel Figlio di Dio

Il giorno 6 agosto 2...

Festa di Maria Addolorata

Festa di Maria Addolorata

La festa di Maria Ad...

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

L'albero della Croce...

Scuola Beata Giovanna

Scuola Beata Giovanna

La comunità educativ...

Atto riparativo

Atto riparativo

Amare i nemici Nel ...

Messaggio di solidarietà alle Suore Missionarie Saveriane

Messaggio di solidarietà alle Suore…

Pubblichiamo il mess...

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino, 100 anni...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

A te, piccola e umil...

Formazione delle Superiore a Casa Madre

Formazione delle Superiore a Casa M…

La formazione delle ...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

Maria, Madre di Cris...

Prev Next
A+ A A-

Maison Cœur Douleur et Immaculé de Marie

La comunità Cœur Douloureux et Immaculé de Marie, a Mamers, fa parte della Vice-provincia dal 2006. Nel 1958, Madre Marie-Joseph Cousyn, una monaca passionista del monastero di Mamers, per rispondere ai bisogni delle comunità rurali e al desiderio di alcune giovani che non si sentivano chiamate per la clausura, dopo 33 anni lasciò il monastero e diede vita ad un nuovo ramo della grande famiglia passionista, dedicata alla pastorale rurale. Per l'esiguo numero delle suore, nel 1968 chiese ed ottenne di fare la fusione con la nostra Congregazione. Madre Marie-Joseph morì il 1 gennaio 1969, lasciando un piccolo numero di Suore, ma con la sicurezza di una Congregazione internazionale che potesse dare continuità all'opera.
Come tante altre, infatti, anche la comunità di Mamers è internazionale, è composta infatti da suore francesi, polacche, una belga e una congolese.
Per tanti anni le Suore si sono dedicate alla pastorale rurale per aiutare nei villaggi dove mancava la presenza del sacerdote: erano infatti le suore a presiedere la liturgia della Parola e distribuire la comunione là dove non c'era la celebrazione della Messa, ad amministrare battesimi, celebrare funerali, preparare le coppie per il matrimonio ecc... In questo modo seguivano spiritualmente tutti gli abitanti dei 10 villaggi affidati alle loro cure: bambini, giovani, adulti e anziani, i movimenti di Azione Cattolica, i malati e le famiglie in difficoltà... essendo per tutti un punto di riferimento. Arrivate all'età della pensione, d'accordo con la Diocesi, le Suore hanno ceduto questa responsabilità ai laici della Parrocchia, continuando però ad essere una presenza viva e attiva, secondo le loro possibilità.

Indirizzo

  • Sœurs Passionistes
    44 Rue du Fort
    72600 MAMERS
    FRANCIA

Mappa

Inserisci l'indirizzo di partenza

Congregazione Passioniste Display Social Media Icons beautifully using CSS3
Congregazione Suore Passioniste
di San Paolo della Croce

Curia Generalizia
Via Don Carlo Gnocchi, 75
00166 ROMA

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di più.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.