Suore Passioniste
Menu
Con Maria credo nel Figlio di Dio

Con Maria credo nel Figlio di Dio

Il giorno 6 agosto 2...

Festa di Maria Addolorata

Festa di Maria Addolorata

La festa di Maria Ad...

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

L'albero della Croce...

Scuola Beata Giovanna

Scuola Beata Giovanna

La comunità educativ...

Atto riparativo

Atto riparativo

Amare i nemici Nel ...

Messaggio di solidarietà alle Suore Missionarie Saveriane

Messaggio di solidarietà alle Suore…

Pubblichiamo il mess...

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino, 100 anni...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

A te, piccola e umil...

Formazione delle Superiore a Casa Madre

Formazione delle Superiore a Casa M…

La formazione delle ...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

Maria, Madre di Cris...

Prev Next
A+ A A-

MADRE TOMAZINA COSTA BONTORIN In evidenza

MADRE TOMAZINA COSTA BONTORIN

Grazie Madre Tomazina...
La Congregazione delle Suore Passioniste di San Paolo della Croce e la Provincia Sacro Cuore di Gesù (Ciampino - Italia) annunciano con dolore ma anche con immensa gratitudine al Signore, che il 30 maggio 2019, ha raggiunto la Comunità Passionista del cielo

MADRE TOMAZINA COSTA BONTORIN

Madre Tomazina è nata il giorno 3 ottobre 1916 in Brasile, nello Stato del Paranà, in una famiglia italo-brasiliana. Giovanissima, è entrata nella Congregazione dove ha professato il 3 febbraio 1933. Nel 1958 era stata eletta Consigliera Generale ed era quindi stata trasferita in Italia, nella Comunità di Casa Madre a Signa. Nel Capitolo Generale del 1962 è stata chiamata al servizio di Superiora Generale della Congregazione, in un momento di difficoltà interne e di passaggio epocale per la Chiesa e la società. Nei tredici anni di mandato come Superiora Generale, ha saputo guidare la Congregazione con amore, coraggio, sapienza e totale dedizione. Con fermezza e con grande senso di maternità, ha traghettato la Congregazione nei tempi nuovi e intensi, pieni di sfide, del dopo Concilio Vaticano II, riuscendo a leggere i segni dei tempi, promuovendo la cultura, le ricerche storiche, l'apertura ad accogliere la fusione con le Suore Passioniste del Belgio e con la loro missione nel Congo, e della Francia. Ha accolto la chiamata missionaria ed ha portato la Congregazione in Asia, con la fondazione in Indonesia. Dopo aver terminato il mandato di Superiora Generale, è rimasta in Italia nella comunità di Mater Amabilis (Roma) ma il suo cuore ha sempre avuto le dimensioni del mondo: amava profondamente il suo Brasile, si interessava continuamente della Congregazione, gioiva dei suo progressi, pregava per le sue difficoltà. Gli ultimi anni, vissuti nella malattia e nell'immobilità, ha continuato a dare esempio di serenità e abbandono alla volontà di Dio. E' stata accompagnata con amore e dedizione dalla Comunità che l'ha curata con sollecitudine e venerazione. Siamo certe che dal Cielo Madre Tomazina continuerà a pregare per la Congregazione.

Ultima modifica ilGiovedì, 30 Maggio 2019 11:00
Altro in questa categoria: « SR IRACEMA GUIDOLIN SR MARIA LUCY TOSIN »
Torna in alto

Ultimi video

Congregazione Passioniste Display Social Media Icons beautifully using CSS3
Congregazione Suore Passioniste
di San Paolo della Croce

Curia Generalizia
Via Don Carlo Gnocchi, 75
00166 ROMA

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di più.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.