Suore Passioniste
Menu
Con Maria credo nel Figlio di Dio

Con Maria credo nel Figlio di Dio

Il giorno 6 agosto 2...

Festa di Maria Addolorata

Festa di Maria Addolorata

La festa di Maria Ad...

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

L'albero della Croce...

Scuola Beata Giovanna

Scuola Beata Giovanna

La comunità educativ...

Atto riparativo

Atto riparativo

Amare i nemici Nel ...

Messaggio di solidarietà alle Suore Missionarie Saveriane

Messaggio di solidarietà alle Suore…

Pubblichiamo il mess...

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino @ 100 anni…

Cisternino, 100 anni...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

A te, piccola e umil...

Formazione delle Superiore a Casa Madre

Formazione delle Superiore a Casa M…

La formazione delle ...

Novena di Maria Addolorata

Novena di Maria Addolorata

Maria, Madre di Cris...

Prev Next
A+ A A-

Articoli filtrati per data: Febbraio 2019

Commemorazione della Passione

Celebriamo, in comunione con tutta la Famiglia Passionista, la Solenne Commemorazione della Passione, una ricorrenza voluta dallo stesso San paolo della Croce per commemorare il titolo della nostra Famiglia. Prima di addentrarci nel cammino della Quaresima, volgiamo lo sguardo al Trafitto, Gesù crocifisso e risorto, perchè riscopriamo nel suo mistero il segreto della Vita che non muore, ma che si dona per generare nuova Vita. Auguri a tutta la Famiglia Passionista, ai nostri Confratelli i Padri Passionisti, alle nostre Sorelle Claustrali, alla nostra Congregazione e a tutte le Congregazioni nate dal carisma Passionista, al'Istituto Secolare e ai Laici della CLP e al Movimento Laicale Passionista. Annunciamo che Dio è Amore, come ci dimostra la sua Passione. Auguri a noi!

Leggi tutto...

Arusha, Tanzania

Arusha, Tanzania. Nel giorno dedicato a San Gabriele dell'Addolorata, quattro giovani - tre tanzaniane e una keniota - iniziano il loro cammino di Noviziato. Qui le vediamo insieme al grande gruppo di giovani in formazione, insieme a Sr Daniela e Sr Lilian che stanno accompagnando questi giorni e con la comunità. San Gabriele benedica il cammino di queste giovani desiderose di essere Passioniste!

Leggi tutto...

Atto riparativo

 “Dov’è il tuo fratello?” Gn 4,9

Nella nostra relazione con Dio ma anche nelle relazioni che viviamo tra di noi, facciamo sempre esperienza di uno scarto, di un’alterità. L’altro, che sia Dio o mio fratello o mia sorella, non è mai identico a noi, né come vorremo che fosse. C’è una differenza che ci interroga ma soprattutto ci inquieta o addirittura ci spaventa.
Nella nostra società tanti Caino vivono la differenza da Abele con gelosia. Non sanno accoglierla come dono. Desideriamo che l’altro sia uguale a noi stessi… Dio invece ci chiede di custodire l’altro, di custodire l’alterità. E custodirla nel proprio cuore, dove i sentimenti negativi si accovacciano, e dove dobbiamo imparare a dominarli.

Vogliamo riparare:

  • Quando il dominio sull’altro è più forte dell’accoglienza.
  • Quando la differenza non diventa spazio di comunione ma scarto.
  • Per ogni volta che le nostre relazioni non sono autentiche ma preferiamo nasconderci all’altro per paura di rivelargli chi siamo realmente.
  • Quando la Comunità, la famiglia, l’ambiente di lavoro non sono luoghi di incontro e di condivisione ma luoghi di rivalsa e di superiorità…

Impegno di vita: In questa settimana ci impegniamo a valorizzare l’altro con gesti concreti di vicinanza e di accoglienza.

Preghiamo: Padre, tu hai voluto che ogni realtà creata non fosse uguale all’altra. Insegnaci a custodire la differenza e a lasciarci da essa convertire alle logiche del dono. La Memoria della Passione del tuo Figlio Gesù ci faccia scoprire ogni giorno la bellezza di una relazione fraterna che si dona e si accoglie nel perdono, nella misericordia e nell’amore.

Leggi tutto...

San Gabriele dell'Addolorata

Celebriamo la festa di San Gabriele dell'Addolorata, uno dei più amati Santi Passionisti. Santo del sorriso e dei giovani, ac18 anni passò da una gioventù serena ed esuberante, alla vita del Convento Passionista, dopo l'invito di Maria: "...il mondo non è per te, segui la tua vocazione...". Visse con passione e radicalità la sua donazione a Dio, affidato con grande amore a Maria Addolorata. È uno dei volti più belli della santità. Auguri a noi, Famiglia Passionista, a tutte le Sorelle e fratelli che portano questo nome, alle comunità e attività a lui dedicate, alla Provincia Madre del Brasile, posta sotto la sua protezione. San Gabriele, prega per noi!

Leggi tutto...

Arusha, Tanzania.

Arusha, Tanzania. Continua il corso di formazione alla spiritualità Passionista della Congregazione da parte di Sr Daniela con l'aiuto di Sr Lilian. Alcune foto ci fanno intravedere la gioia e l'impegno di queste giovani, speranza del presente e del futuro.

Leggi tutto...

Sr Crocifissa Tognoni: la donna forte che riattivò le Suore Passioniste.

Sr Crocifissa Tognoni: la donna forte che riattivò le Suore Passioniste. 
Il 23 febbraio facciamo memoria della morte di Sr Crocifissa Tognoni, avvenuta a Signa nel 1879, esattamente 140 anni fa. Aveva 60 anni, tutti spesi per il Signore, nella nascente comunità delle Ancille Passioniste, fondate a Firenze dalla SdD Maria Maddalena Frescobaldi. Alla morte di M. Maddalena, con soli 20 anni, rimase superiora della piccola comunità di Via San Gallo. Visse con grande dolore lo scioglimento della comunità e preferì tornare allo stato laicale, in attesa 'a di Dio... "Se Dio mi aiuta, come spero, riattiverò le Passioniste. E così avvenne.A Sr Pia Frosali, la più giovane delle Ancille che chiese di rimanere con lei, scrive: "...ho trovato una casa di cinque stanze nel Castel d Signa... pare che il Signore ci voglia in quel luogo...". E da Signa, la Congregazione riattivata raggiunse solo 40 anni dopo, l'America con la fondazione in Brasile e poi l'Africa, l'Asia e l'Oceania... Il SI di Sr Crocifissa è stato condizione e possibilità del SI di tutte noi. E noi sue figlie oggi la ricordiamo con immensa gratitudine.

Leggi tutto...

Atto riparativo

“Voi siete il sale della terra; ma se il sale perde il sapore, con che cosa lo si renderà salato? Voi siete la luce del mondo; non può restare nascosta una città che sta sopra il monte, né si accende una lampada per metterla sotto il moggio, ma sul candelabro e così fa luce a tutti quelli che sono nella casa. Così risplenda la vostra luce  davanti agli uomini, perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al Padre vostro che è nei cieli.” (Mt 5, 13-16)

Con il battesimo il cristiano è rivestito della forza di Cristo ed eletto (consacrato) dallo stesso Spirito che guidò Gesù a sentire compassione della folla e ad impegnarsi nella trasformazione della realtà, denunciando condizioni  di ingiustizia, di esclusione, di morte.

Vogliamo riparare:

  • La cultura dell’indifferenza e della paura che cresce, impedendo il sorgere di azioni profetiche e capaci di trasformare; 
  • Il nostro peccato di omissione, che deriva da una fede non coltivata e non approfondita;  
  • La delusione che tante volte ci raggiunge e ci impedisce di essere presenza capace di generare speranza.

 Impegno di vita :
Ci impegniamo a coltivare la fede ricevuta nel  Battesimo, prendendo coscienza che la nostra presenza cristiana deve fare la differenza in questo mondo segnato da  realtà di morte.

Preghiera: ( Sr. Antonietta Farani)
Non permettere, o Madre, che restino addormentate in noi quelle ricchezze con le quali la S. Chiesa può dilatare il Regno, che supplica che “venga a noi”. Amen!

Leggi tutto...

Radio Mater

Carissimi amici e amiche, ricordo l’abituale appuntamento di Radio Mater, venerdì 22 febbraio. Proseguiremo i nostri incontri riflettendo sul legame fra missione e preghiera ispirandoci al libro scritto da Sr Angela Maria Lupo: La missionarietà della preghiera. Anche questa volta rifletteremo su alcune figure bibliche dell’Antico Testamento.

Sr Daniela Merolo, CP

Leggi tutto...

Arusha, Tanzania

Arusha, Tanzania. Dal 20 febbraio un gruppo di Juniores e di Novizie sta seguendo un corso di storia e spiritualità della Congregazione tenuto da Sr Daniela con la collaborazione di Sr Lilian. La preparazione prossima riguarda quattro Novizie che emetteranno la professione temporanea e tre Juniores che emetteranno la professione perpetua, ma come possiamo vedere, tutto il gruppo delle giovani in formazione sta approfittando dell'opportunità. Accompagniamo con la preghiera questo momento di incontro, ringraziando il Signore per i segni di speranza che sta donando alla Congregazione.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Ultimi video

Congregazione Passioniste Display Social Media Icons beautifully using CSS3
Congregazione Suore Passioniste
di San Paolo della Croce

Curia Generalizia
Via Don Carlo Gnocchi, 75
00166 ROMA

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di più.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.